"Il mio libro me lo distribuisco da me" - Vivere semplice

“Il mio libro me lo distribuisco da me”

C’è un gruppo di amici di cui vi ho gia parlato (nel post storie da intrecciare) che ha deciso di fare qualcosa di insolito: con l’aiuto di un editore alquanto spregiudicato hanno pensato di produrre e distruire i loro libri e hanno dato l’avvio ad una collana di libri d’arte dal nome evocativo: collana quadrata.

Mi viene in mente uno slogan geniale della swatch di qualche anno fa: “dont be to squared”. Ricordo che corsi a comprarmi quell’orologio per due motivi: il primo era che trovavo mitico lo slogan di lancio e il secondo era che avevo davvero bisogno di sentirmi meno quadrata e speravo che indossando quell’orologio ci sarei riuscita (azione psicomagica? acquisto compulsivo da persuasione occulta?)
In ogni caso funzionò, sapevo che sarei diventata meno quadrata e cominciai piano piano il lento processo che mi portò dove sono ora: ad amare il difetto (conosci la mia sartoria imperfetta?) ad avere l’allergia per la perfezione e i perfezionisti e a riconoscere quanto sia meraviglioso sbagliare e imparare a sbagliare.

Ma a parte ciò, gli amici di cui vi parlo sono quelli della B5 Productions, l’editore lo studio grafico romano dei Meccanografici Associati, i libri sono 3:
In moto con Papà, diario di viaggio scritto e illustrato da Lorenzo Terranera insieme a sua figlia Elisa, Il Dono di Fabio Magnasciutti, un viaggio dentro ad una grafica raffinata e speciale e quello che mi è piaciuto di più che è Da qualche parte qui vicino, di Susanna
Mattiangeli

Un libro semplice, con un linguaggio morbido, che trasuda amore e pensiero-bambino fin dentro le lettere. Dal quadrato bianco vuoto per adesso, che verrà personalizzato dall’autrice in occasione dell’inaugurazione di questo progetto, esce un’umanità fuori moda, una voglia di dire cose piccole a bassa voce senza bisogno che se ne parli a lungo, perchè i discorsi che fanno i bambini sono brevi e dimessi, e se ne cogli il genio subito allora va bene, altrimenti ti perdi un pezzo importante…

Per avere questi libri non si va in libreria. La collana quadrata si acquista sul sito
www.b5productions.com oppure andando a trovare gli amici direttamente a Trastevere in via Agostino Bertani n°17/18, o alle fiere di cui si darà conto sul sito dlla b5production.

Leggi altri articoli della categoria Persone che fanno

Originariamente scritto il 28 febbraio 2011

2 Commenti per questo post

  1. ele ha scritto:

    grazie per queste informazioni! tu andrai all’aperitivo? io farò il possibile per passarci, magari nel pomeriggio per il laboratorio dei bambini. un abbraccio!

  2. fastifloreali ha scritto:

    Purtroppo non posso esserci ma piace l’idea; complimenti come sempre!!!

Commenta questo post