Swap Roma - Vivere semplice

Swap Roma

vestiti.jpg

Sei di Roma? Stai per partorire? Ho due figli nati a giugno e ho una serie di abitini 0-3 mesi di cui vorrei liberarmi, e anche una sdraietta nuova. Passa a prenderli. E quando li avrai usati ripassali a tua volta, almeno finche non siano almeno un po’ consumati.

I tuoi figli sono cresciuti e  vorresti liberarti del 6-9 mesi estivo? Cerco tutine pigiamini e bodini. Grazie

Leggi altri articoli della categoria moda

Originariamente scritto il 04 maggio 2010

8 Commenti per questo post

  1. Stefania ha scritto:

    Bellissimo il passaggio delle cose di mano in mano , finchè la loro vita è possibile… Anche io faccio questo con altre mamme qui. Io ho dei vestiti per i miei piccoli e passo i loro usati ad altre mamme , e la catena continua permettendo un passaggio non solo eticamente giusto , ma anche rispettoso dell’ambiente che poi , lasciatemelo dire è un passaggio di energie e sentimenti d’amore. Bellissimo . Pensare che molti rifiutano questi gesti così ” affratellanti” perchè preferiscono usare il nuovo e poi buttarlo via… Pensiamoci … Un abbraccio

  2. Irene ha scritto:

    Ho praticamente passato tutto quello che serviva per i primimesi alle mie cognate…E molte altre cose ho dato al centro d’ascolto vicino a casa mia, in modo che altre mamme potessero Ri-usare vestitini, lenzuoli, body, ecc…
    E’ un gesto che fa bene a tutti, alle persone , all’ambiente e al portafoglio…Peccato che non tutti la pensino così…

  3. kosenrufu mama ha scritto:

    io da sempre uso abito usati, a mio figlio ho messo cannottiere di mio fratello vecchie di 22 anni, ma così belle e attuali, e soprattutto quanti ricordi, quando mio fratello è nato io avevo 16 anni e alcuni suoi abitini ancora li ricordo!!! bellissimo l’imput che hai dato con questo swap!

  4. marta ha scritto:

    è bello che le cose non vengano gettate…bellissimo.Alla scuola materna di mio figlio si raccolgono vestitini e giocattoli usati che vengono donati da noi genitori, poi si fa una festa e si vende tutto ad un prezzo che va dai 50 cent al massimo ai due euro. Così alcuni possono rifarsi il guardaroba e la scuola raccolgiere qualche soldino…e così si potrà comprare il recinto per l’orto! non è proprio un baratto, ma comunque una bella strategia!
    buon passaggio di mano in mano

  5. mammanatura ha scritto:

    Se vuoi posso passarti qualcosa del ragnetto…fammi sapere!!

  6. claudia ha scritto:

    ciao sarei felice di conoscerti e scambiare con qualcosa che ritieni abbigliamento in ottime condizioni e un girello, un piumone da lettino pitturato a mano, un salvacoplpi per il lettino, le apette per il lettino e un portabebe da spalla chicco capiti a ostia?

  7. barbara ha scritto:

    ciao, bellissime queste iniziative io le ho cercate nella mia citta ma con pessimi risultati.
    gli unici amici o parenti che conosciamo e hanno bimbi mi hanno detto chiaramente che nn mi presteranno niente perche sono ricordi e ci tengono a conservarli..(tutto l’armadio??? O_o)

  8. petronella ha scritto:

    ciao, anchio ricevo e passo, da anni.. persino la mia grande ora 15 anni ..età difficile.. non vede l’ora che arriva la borsa di abiti smessi dalla figlia di una collega.. e poi in un secondo tempo le mette la piccola. Quando non posso piu usarli per loro li do ad altri che li useranno oppure al ‘Centro aiuto alla vita’ loro cercano sempre !!

Commenta questo post