Quest'anno vogliamo... - Vivere semplice

Quest’anno vogliamo…

ww1.jpg

Quest’anno vogliamo essere una famiglia da copertina, belli dentro e fuori, ricchi di amici, di cose da fare, di posti nuovi da vedere… Vogliamo avere poche opinioni e molte convinzioni, vogliamo essere ambiziosi nel piccolo e modesti nel grande…

ww2.jpg

Quest’anno vogliamo essere una sorgente di gioia per noi stessi e per gli altri, quelli che hanno voglia di essere nostri amici e quelli che ci evitano, vogliamo donare e ricevere affetto, calore, speranza, umanità. Vogliamo non perdere mai il buon umore, essere testimonianza vivente di quanto ogni giorno della vita è prezioso e unico.

ww3.jpg

Quest’anno corriamo soli, vogliamo fare la maratona, siamo fuori dal coro, viviamo le novità che ci presenta la vita nel quotidiano tentativo di prendere solo il meglio, di non farci abbattere dalle difficoltà, di cogliere le sfide senza perdere di vista il nostro punto.

www4.jpg

Ma una cosa di certo l’abbiamo capita (sempre meglio): in questa abbondanza di gioia i nostri amici ci sono indispensabili.
E’ il loro affetto, la loro confidenza, la possibilità di condividere pezzetti importanti di vita, vedere i loro figli che crescono insieme ai nostri, ognuno con le sue peculiarità che impreziosisce le nostre vite.
Guardiamo ammutoliti individualità che prendono forma sotto i nostri occhi e meravigliose promesse di esseri umani adulti che saranno e questo ci colma di gioia e gratitudine, rende speciale ogni momento e ci fa dire: non c’e’ fatica che tenga.

ww5.jpg

Ascoltiamo gli amici che si confidano, i piccoli screzi tra le coppie, le risate, i segreti, saune e bagni nel lago di Ginevra, maschi con maschi e femmine tra loro, non so che cosa mi aspettavo da questo natale svizzero, però so che gli amici sono riusciti a scaldarmi il cuore.

ww6.jpg

Grazie al tempo che a fatto di me una persona più simile a quello che vorrei essere e grazie in anticipo a questo nuovo anno che mi farà procedere ancora nel mio percorso di crescita personale. Grazie alle mie convinzioni che ravvivano ogni giorno, auguro a tutti voi un anno spregiudicato e pieno di colpi di genio, ricco di sguardi d’intesa, senza paura di sbagliare, con la consapevolezza che siamo liberi, rendiamo conto solo a noi stessi, e chi di noi è più severo con se stesso scagli la prima pietra.

www7.jpg

Leggi altri articoli della categoria Genitori + Famiglia, Ritmo della vita

Originariamente scritto il 02 gennaio 2009

3 Commenti per questo post

  1. ceci ha scritto:

    che bello Sabri…riesci a illuminare anche un momento tanto duro, grazie di cuore per la speranza che stasera fai affiorare.

  2. Laura ha scritto:

    Grazie Sabrina. Le tue parole mi hanno lasciato con gli occhi umidi e il sorriso sulle labbra. Voglio trarne ispirazione e vivere anch’io questo nuovo anno nel modo piu’ spregiudicato possibile.

  3. veronica ha scritto:

    Bellissimo lo sguardo di intesa tra il tuo bimbo e la sua amichetta! E bellissimi questi propositi che hai saputo comunicare con entusiasmo ed emozione. Vorrei farli miei per riuscire a fare qualche passo in più verso la ricerca della felicità.

Commenta questo post