maggio 2007 - Vivere semplice

Archive | maggio, 2007

I sensi e l’educazione sensoriale

il linguaggio del corpoIn un mondo di plastica, dove nulla è più vero ma è sempre più un simulacro della realtà, più o meno virtuale, digitale e sterilizzato, la sana educazione dei senso del tatto, dell’olfatto e del gusto sono elementi fondamentali per educare la vita del bambino.

Bimbi e memoria

bimbi e memoria Come nasce e cresce il sistema nervoso centrale e periferico nei primi anni di vita? Resoconto non scientifico per genitori ed educatori della conferenza tenuta dal dottor Fulgosi (medico).

ottime posizioni yoga

Le mie posizioni yoga preferite sono: Sarvângâsana candela Bhujangâsana – cobra

La salute è non avere paura. Riflessioni sui vaccini

Questo post è stato scritto nel 2007 quando i miei figli erano piccoli. Ora le mie posizioni riguardo ai vaccini sono più moderate ma non voglio cancellare queste riflessioni perchè penso siano ragionamenti che in tanti facciamo quando cerchiamo di orientarci. Oggi credo che i vaccini siano un’atto di civiltà e di responsabilità anche se continuo a pensare che l’obbligo vaccinale sia una scelta politica estrema, frutto di una politica informativa riguardo ai vaccini che ignora chi la pensa diversamente invece di informarli in modo più completo e specifico.
Non è con la coercizione che si convincono i cittadini!

Cosa significa co-abitare e cohousing

co housing a romaCi sono tanti modi per vivere: in città, in campagna, in appartamento con le pattine ai piedi oppure in una stalla riscaldata solo da un bue e un asinello, ecco qualche riflessione su come scegliere consapevolmente il proprio modo di abitare senza ritrovarsi obbligati a vivere in un modo che non ci appartiene.

6 quello che mangi: dove trovare alimenti freschi e sani

cosa mangiano i bimbiC’è davvero un buon motivo per mangiare sano e biologico o è solo una stupida moda? E che cosa nasconde la mania sempre più diffusa di creare dei Gas? E cosa sono mai, un nuova benzina? Prime riflessioni sul consumo consapevole. Anche di cibo.