ottobre 2012 - Vivere semplice

Archive | ottobre, 2012

Organizzare una spedizione senza muoversi dalla città

Organizzare una spedizione senza muoversi dalla città

spedizione con i bambini

Il momento della giornata che proviamo a semplificare è il pomeriggio. Quando i bambini escono da scuola scatta una certa concitazione perchè bisogna assolutamente fare qualcosa. Far niente non è contemplato.

Il dio zucca e le sue lanterne: ricette di Halloween

Il dio zucca e le sue lanterne: ricette di Halloween

Tutti parlano di Halloween, ci sono zucche dappertutto, mi sento quasi obbligata a parlarne anche io, anzi quest’anno ho proprio deciso che faccio i ravioli con il ripieno di zucca, cosi mi rendo utile,invece di stare sempre a cercare il significato delle cose.

Internet sta davvero cambiando i nostri cervelli?

Internet sta davvero cambiando i nostri cervelli?

internet

Fino a poco tempo fa erano sopratutto gli ottimisti armati di ironia a prevalere: cosa puo’ farci di male internet se non arricchirci di tantissima insperata conoscenza?

Ci sono tanti modi per studiare la storia: eccone uno

Ci sono tanti modi per studiare la storia: eccone uno

disegno di formeMi sono sempre chiesta perchè si studia la storia, a cosa serve. Non c’è qualcosa di più utile da imparare che non una sfilza infinita di date e accadimenti?

Sai perchè lo hai comprato? Il marchio che aiuta a capire

Sai perchè lo hai comprato? Il marchio che aiuta a capire

Cosa o chi pilota i nostri consumi? Il bisogno o il soddisfacimento di un piacere? E’ la stessa cosa o c’è un’enorme differenza?

Il cibo spazzatura influisce sul QI dei bambini

Il cibo spazzatura influisce sul QI dei bambini

mangiare sano

 

Mangiare sano è solo una moda, una mania per fanatici naturalisti? I piatti pronti sono buonissimi e veloci, ma fanno bene?

Un padre demodè

Un padre demodè

bethebestparentNell’epoca della libertà totale ci si è ridotti a far quel che si vuole senza vincoli nè debiti e quindi a lasciar fare i propri figli, o alunni, nell’apparente pieno rispetto delle libertà individuali.

Nel gioco c’è il rispetto per la vita

Nel gioco c’è il rispetto per la vita

Come infondere attraverso un approccio particolare al gioco il rispetto per la natura e la consapevolezza che la terra è un bene prezioso, da proteggere e da valorizzare e come aiutare i bambini che hanno l’immaginazione un po’ arrugginita.