Cosa c’è di speciale nello yoga

nello yoga c’è l’essenza del vivere semplice e spregiudicato .marjariasana
prima di tutto fare yoga è la cosa più intuitiva del mondo. lo puoi fare ovunque, basta solo che ti fermi un attimo e cominci a porre attenzione al tuo respiro. il battito rallenta, la schiena si drizza, lo sguardo si alza, la postura si modifica e trova la sua naturale grazia. chi fa yoga sa che l’osservazione senza giudizio è ciò che serve per sganciarsi dalle dinamiche della competizione legate al raggiungimento di un risultato fisico o mentale.
Nello yoga si prende consapevolezza dei propri gesti e dei movimenti del corpo. Questo ci rende più creativi nella gestione delle cose della vita quotidiana e porta a un contatto più intimo con se stessi, gli altri e l’
ambiente intorno.

Ripetere consapevolmente un gesto, accompagnandolo con attenzione e ascolto,
diviene un allenamento che crea in noi una condizione di profonda riflessione,
fa sorgere e crescere uno stato d’animo di gratitutine e ci predispone a un atteggiamento di dono verso coloro che ci sono vicini.

Leggi altri articoli della categoria Yoga

Originariamente scritto il 20 giugno 2007

1 Commenti per questo post

  1. Luca Dod3 ha scritto:

    Esattamente l'essenza dello yoga. Grazie, proverò a condividerlo con chi mi conosce, ma spesso la gente è molto chiusa verso questa disciplina unica :\

Commenta questo post