Alla ricerca della felicità - Vivere semplice

Alla ricerca della felicità

Bell'idea la Caccia al Tesoro  sulla felicità di MammaFelice vorrei partecipare.

"La prima tappa nasce così: ditemi quali sono i vostri talenti, le vostre qualità. Ditemi perchè vi meritate di essere felici.
Ricordate a voi stesse chi siete, e perchè siete importanti, e perchè vi piacete."

Io la felicità non so se la merito, non so se si puo' meritare nulla. Ci sono persone molto più meritevoli di me che hanno molto meno. Non hanno un compagno fantastico per esempio, che le sostiene anche quando sono stronze e antipatiche come me, che le incoraggia anche quando sbagliano dinuovo, per la milionesima volta la stessa cosa.

Io la felicità la cerco più che provare a meritarmela. La cerco con ostinazione ma non mi piace essere ostinata, però l'ostinazione è una delle poche cose che mi riesce bene, quindi uso quel che ho.

La felicità la chiamo con la volontà, perchè IO VOGLIO essere felice e quindi nei momenti in cui sono giu faccio la lista dei motivi per cui non ne ho motivo.

La felicità la vedo negli altri, la cerco negli occhi di tutti, spero di trovarla sempre perchè è davvero un delitto non goderne. Ognuno di noi ha mille motivi per essere felici, bisogna vedere se li riconosce ogni giorno, oppure si perde nei dettagli.

Io non lo so se sono importante, non lo sono molto per me a dir la verità ma so che lo sono per i miei figli almeno, e questo è gia tanto.

Io non mi piaccio molto, ma questo è solo uno sprono per cercare ancora, prima o poi qualcosa troverò.

Troppo triste questo post? Ma secondo voi se avessi gia trovato la felicità starei qui a fare la caccia al tesoro?

Leggi altri articoli della categoria Ritmo della vita

Originariamente scritto il 04 luglio 2011

4 Commenti per questo post

  1. Mammamsterdam ha scritto:

    E poi ad essere felici ci si diverte di più che ad essere infelici. Anche se quest' ultima è pi`¨facile, mentre come dici tu, anch' io credo fermamente che la felicità sia uno sforzo di volontà.

  2. Bruskamente famiglia ha scritto:

    Non è triste, è realista. E'lo specchio di quello che sei, e quindi va bene così com'è!  😉

  3. fabio ha scritto:

    La ricerca della felicità falso problema; o meglio: se vuoi sentirti sempre infelice, mettiti alla ricerca della felicità. La felicità non si cerca, si sperimenta quando le attività che abbiamo scelto di fare e il modo in cui le facciamo ci fanno sentire quanto è bello appartenere al mondo e poter fare qualcosa di buono per gli altri. Chi si sente infelice potrebbe chiedersi cosa fare invece di cercare la felicità

  4. zzoe ha scritto:

    Saggio Fabio! fare esperienza di felicità…. aggiungerei partendo dalle piccole cose, un sasso, una conchiglia, una pakka sulla spalla, un sorriso, una piccola lucciola di notte, una mail che non ti aspettavi….

Commenta questo post