Amsterdam - Vivere semplice

Amsterdam

Era vero quello che avevamo sentito dire: il giorno della festa della Regina tutti gli abitanti di amsterdam aprono le loro case, mettono in strada un tavolino e offrono da mangiare e da bere, mettendo in vendita le loro cose a pochi euro. C’e’ stato il delirio generale!!Io ho fatto amicizia con questo simpatico professore in pensione sposato con una moglie bellissime, di queste olandesi alte due metri, con una casa stupenda e una gran voglia di parlare di Roma, la sua città preferita!!!

am1.jpg

Eravamo un bel gruppone di amiche, abbiamo mangiato e camminato e mangiato e bevuto e riso per 3 giorni di seguito.. grazie a Sara per avermi invitato e per aver portato con sè  la mia nuova eroina: Carlotta (chi non la conosce è out)

am2.jpg

(come spesso accade, la tragedia dei morti durante i giorni della festa è stata percepita da tutti tranne che da noi, che nell’orda e nel casino non ci siamo accorte di nulla fino a che non abbiamo cominciato a ricevere sms di amici e parenti che controllavano che fossimo tutte sane e salve…. una mobilitazione di quelle dimensioni sarebbe stato impossibile da sospendere… )

Leggi altri articoli della categoria Genitori + Famiglia

Originariamente scritto il 05 maggio 2009

2 Commenti per questo post

  1. nadia ha scritto:

    belle le fughe con le amiche!!Amsterdam, città che ho sempre voluto visitare ma che non ho ancora fatto. Quel professore ispira simpatia al primo sguardo, e Carlotta…bè è una forza almeno da quello che si percepisce dal video. immagino che sia lo stesso di persona.

  2. Mammamsterdam ha scritto:

    Posso dirlo? Ma voi documentarvi con Google prima di partire, no? mi avreste beccata subito. Ero in centro con una bancarellina carina e mi avrebbe fatto tanto piacere conoscervi.

    Quindi visto che Amsterdam e la festa della regina ti sono piaciute, spero solo che tu decida di tornarci con tutti i figli che avrai allora.

Commenta questo post