Emilioquattromesi - Vivere semplice

Emilioquattromesi

cliccate le foto per ingrandirle

emilio4mesi1.jpg

Sguardo attento, si gira intorno Emilio, e alza gli occhi al cielo, ora che gli ho appeso un sonaglino allo stipite della porta. E ogni volta che passa di li ci prova ad allungare il braccino per farlo suonare, ma non sempre con il giusto tempismo.

emilio4mesi2.jpg

Non lo voglio stimolare, lo voglio sorprendere, fargli sentire il suono inaspettato di una campanella, voglio che sappia che il mondo è pieno di cose meravigliose e impreviste.

emilio4mesi3.jpg

Intanto procedono i miei lavori: sto facendo una nuova borsa fasciatoio che si intoni con il passeggino, questa volta sarà enorme, visto che dovrà contenere anche cose per gli altri figli. Una borsa di mary poppins diciamo…
Chi attende le mie spedizioni (le dispense, il porta-omeopatia, il mei-tai e il resto) dovrà attendere ancora qualche giorno. Sto finendo di confezionare altre cose da spedire e vorrei fare un giro solo alla posta. Grazie

emilio4mesi4.jpg

Emilio ha compiuto 4 mesi e non vedo l’ora che l’aria tiepida dell’estate arrivi per scoprirgli le gambine e metterle al sole.
emilio4mesi5.jpg

Occhi azzurri quasi non ci sta più in carrozza, scalcia e batte i piedini sul fondo, e sbava e mordicchia tutto, ha una fretta di crescere…

si1.jpg” />

Leggi altri articoli della categoria Bambini + Scuola, Genitori + Famiglia

Originariamente scritto il 29 marzo 2010

3 Commenti per questo post

  1. lorenza ha scritto:

    quanta meraviglia dentro agli occhi…

  2. kosenrufu mama ha scritto:

    che occhi grandi e sorridenti!! e che sorriso felice! è bellissimo!

  3. Mammamsterdam ha scritto:

    Guarda, con la parzialità delle madri, io ho sempre pensato che Lorenzo Pedro è bellissimo, quasi più dei miei :-P. Però Emilio neanche scherza, e in più ha quel cuccioloso entusiasta, lo sguardo di uno che non vede l’ora di essere a piede libero in modo autonomo per scoprirselo da solo il mondo e le sue sorprese.

    Belli, belli e coccoli, come ti capisco, anch’io sto sempre cercandolo il rallentatore.

    Oggi Ennio ha finalmente ammesso di essere innamorato, ma non sa se è corrisposto. Oddio.

Commenta questo post